Vacanze sarde 2020

E’ quasi agli sgoccioli la bella vacanza che il nostro gruppo sta portando a termine in questi giorni in Sardegna. In attesa di riprendere le gare, per tutti i ragazzi che hanno partecipato rimarrà sicuramente un bellissimo ricordo. A momenti di puro svago l’impegno per gli allenamenti non si è mai interrotto.

Un grazie di cuore a Claudio, Luisa e Francesca per l’impegno messo in campo per la bella riuscita della vacanza. Un grazie particolare alla famiglia Bolzon.



Covid-19 – Decisioni della Fidal

Il Consiglio federale, riunito quest’oggi in videoconferenza, ha affrontato la difficile situazione venutasi a creare con l’insorgere ed il diffondersi nel Paese dell’epidemia da Covid-19. “È probabilmente la riunione di Consiglio più importante della mia vita – le parole d’esordio del presidente federale, Alfio Giomi – perché la complessità del momento è sotto gli occhi di tutti. Ma ribadisco quel che ho detto già qualche giorno fa: noi ce la faremo. Abbiamo il dovere di immaginare il nostro movimento alla ripresa dell’attività, e di fare il massimo per consentire alle società sportive di tornare al proprio lavoro, quando sarà possibile, nelle migliori condizioni”. 

Dopo aver ascoltato la relazione del Direttore tecnico Antonio La Torre , ed in considerazione delle perduranti difficoltà, il Consiglio ha deliberato la sospensione fino al 31 maggio (salvo diversa indicazione da parte del Governo) dell’attività agonistica su tutto il territorio nazionale. 

ROAD MAP – Delineata, al contempo, anche una sorta di road map (di principi e date) per il riavvio della macchina dell’atletica leggera. 

1) Nel momento in cui sarà possibile riprendere la pratica, verrà applicato un criterio di gradualità, limitando lo svolgimento di manifestazioni alle aree provinciali e regionali, ed evitando comunque l’organizzazione di eventi con grandi numeri. 

2) Nel caso in cui sia possibile riprendere in maniera graduale nel mese di giugno, e senza limitazioni nel mese di luglio, questo il calendario dei Campionati Italiani Individuali: 

17-19 luglio: Rieti, Campionati Italiani Allievi – Festa dell’atletica giovanile (senza “minimi” di qualificazione)
25-26 luglio: La Spezia, Campionati Italiani Assoluti (ove confermato lo svolgimento dei Campionati Europei di Parigi)
18-19-20 settembre: Grosseto, Campionati Italiani Juniores e Promesse
3-4 ottobre: Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti

Ove non sia possibile ripartire a giugno, ma solo a luglio, rimarrebbero invariate le date dei Campionati Italiani Juniores e Promesse, e dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti, i Campionati Italiani Allievi verrebbero spostati all’11-13 settembre, e i Campionati Italiani Assoluti, ove venissero cancellati gli Europei di Parigi, sarebbero ricollocati in una data definita di concerto con gli organizzatori.

3) Le gare di corsa su strada rinviate, per le quali sia stata richiesta una calendarizzazione in altra data nel corso del 2020, potranno svolgersi solo attraverso una concertazione con le manifestazioni già inserite in calendario.

4) Il resto dell’attività, compresa quella del settore Master, verrà definita alla luce di quando sarà possibile la ripresa.

PER LE SOCIETÀ – Il Consiglio ha poi varato una serie di provvedimenti in favore delle società sportive affiliate, cellule vitali del movimento: 
a) richiesta al Governo di interventi straordinari in loro favore, che verrà trasmessa allo stesso entro la fine del mese; 
b) conferma, all’interno del bilancio FIDAL 2020, dello stanziamento di 1.238.000 Euro a sostegno dell’attività;
c) destinazione, ad incremento dello stesso stanziamento, di una somma pari al cinquanta per cento dell’eventuale avanzo di amministrazione 2019 (risorse che saranno distribuite con criteri da stabilire); 
d) conferma degli interventi disposti, sul territorio, da parte dei Comitati Regionali; 
e) cancellazione di tutti gli interventi celebrativi già programmati sul territorio, con destinazione delle relative risorse alle associazioni sportive. 

GRUPPI DI LAVORO – Il Consiglio ha poi approvato una serie di gruppi di lavoro varati per affrontare le seguenti tematiche specifiche: 1) Regolamenti e calendario attività in pista (consiglieri Campari e De Anna); 2) Regolamenti e calendario attività su strada (Montanari); 3) Regolamenti e Calendario attività Master (Vaiani Lisi); Gruppi di lavoro da 1 a 3 coordinati dal vice presidente vicario Vincenzo Parrinello; 4) Bilancio (De Sensi e Fraccaroli); 5) Programmazione tecnica giovanile (Nicolini e Calvesi); 6) Iniziative federali socio-culturali, raccolta fondi (Salis).

EUROPEI 2024 – Il presidente federale Giomi ha informato il Consiglio che la European Athletics ha spostato alla data del 10 novembre la decisione sulla città che ospiterà i Campionati Europei 2024 (l’Italia è candidata con Roma). In conclusione di riunione, approvata la prima variazione di bilancio 2020 e l’aggiornamento all’elenco degli atleti AEC 2020.

Emergenza coronavirus

Il CSI Comitato di Trento, in linea con l’ordinanza provinciale del 24/02/2020, comunica che tutte le attività ufficiali, straordinarie e ordinario (gare, manifestazioni, campionati di ogni ordine e grado) sono interrotte fino al giorno 1 marzo 2020, in attesa poi di ulteriori aggiornamento per sviluppi dal 2 marzo 2020.
Consigliamo inoltre attenta lettura dell’ordinanza provinciale, insieme ad eventuali ordinanze comunali e indicazioni delle autorità locali per valutare l’interruzione di ogni attività compresi allenamenti fino alla stessa data.
Riportiamo il link messo a disposizione dal CSI Nazionale con gli aggiornamenti per tutte le regioni.http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4340

Medaglia di bronzo per Alessandra Bolzon

Bravissima la nostra Alessandra Bolzon che ai Campionati Italiani Indoor in corso di svolgimento ad Ancona ha conquistato una prestigiosa medaglia di bronzo nel salto triplo Allieve. Alessandra non ha risentito del cambio di categoria sfoderando una serie di salti magnifica: 11,88, 11,55, 11,47, quarto salto nullo e infine 11,81 e il sesto di 11,89, che costituisce anche il suo nuovo personale. La vittoria è andata a Francesca Orsatti del Cus Parma con 12,31, seguita da Francesca Cuccù dell’Atletica Marche.

Grande soddisfazione da parte del nostro coach che vediamo nella foto qui sotto in compagnia di una sorridente Alessandra.

QUI la classifica della gara

Festa dell’Atletica Clarina

Si è svolta sabato sera presso la Pizzeria Pizzorante di Trento l’annuale festa della nostra Società, nel corso della quale sono stati premiati gli atleti che nel corso del 2019 si sono maggiormente distinti. La stagione agonistica appena conclusa ci ha visto protagonisti in ambito provinciale e regionale e soprattutto in ambito nazionale ed internazionale ed il nome dell’Atletica Clarina è arrivato fino in California grazie allo stage di Linda Palumbo.

L’atleta dell’anno della Società è stata nominata la Cadetta Alessandra Bolzon per gli importanti risultati raggiunti nel salto triplo (Vice campionessa italiana di salto triplo e Campionessa regionale, seconda miglior misura nella classifica italiana di categoria, convocata al Criterium Nazionale Cadetti a Forlì).

Sono stati premiati inoltre:

Lalita Sartori Vice Campionessa Regionale di salto in alto e convocata al Criterium Nazionale Cadette di Forlì;

Giovanni Pasquini medaglia di bronzo ai Campionati regionali m. 80 piani e convocato al Criterium Nazionale Cadetti di Forlì;

Sofia Ferrari cat. Allieve Campionessa Regionale di salto in alto Under 23 e Assoluto;

Luciano Moser Amatori Master SM 65 Campione Italiano m. 1500 e 3000 Indoor e m. 5000 outdoor, Vice Campione Europeo e medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali Master.

Qui di seguito i piazzamenti ottenuti dalla nostra squadra a livello di società:

1° nei  Campionati Regionali di società  di corsa campestre Allievi

    1° nei Campionati Regionali di società di corsa campestre Junior maschile

    5° nei Campionati Regionali di società di corsa campestre Senior maschile

     3° nei  Campionati Regionali di società su pista cat  Ragazze

     3° nei Campionati Ragionali di società su pista cat Ragazzi

     3° nei  Campionati Regionali di societa’ su pista cat. Cadette

    5° nei Campionati  Regionali di società su pista cat. Cadetti

    3° nei Campionati Regionali di società su pista cat. Allievi

    7° nei Campionati Regionali di società di cross cat ragazzi/cadetti

     3° nei Campionati Regionali di società di corsa in montagna cat. Senior femm

     2° nei Campionati Regionali di società di corsa in Montagna cat. Senior masch

      3°  nel gran Prix Montagne Trentine cat Assoluta  maschile e femminile

      4°  nei Campionati Regionali di società di corsa in montagna senior/ master

      3°  nei Campionati Provinciali di cross cat. Amatori – Senior/master

Festa dell’Atletica Clarina Trentino

Si comunica che sabato 8 Febbraio alle ore 18:00 si terrà presso la Pizzeria Pizzorante in Via Stella di Man, 45 a Trento la consueta festa annuale della nostra Società, in cui saranno premiati i migliori atleti per l’attività dell’anno 2019.

(Per il conteggio del numero dei posti è gradita la prenotazione mediante il gruppo WhatsApp Atletica Clarina)

Addio alla nostra mascotte

Ciao Cesare!

La nostra mascotte portafortuna si è arresa quest’oggi dopo quindici anni di vita allegra e sempre di corsa. Sicuramente da qui in avanti ci sembrerà strano non incontrarlo sui campi di gara.