Campionati Italiani Allievi/e (Rieti)

Si sono conclusi domenica 12/7 i Campionati Italiani Allievi a Rieti dopo tre giornate davvero intense. Edizione sicuramente sotto tono per i nostri atleti. Infatti, per la prima volta da molti anni, Claudio e Luisa ritornano a casa senza alcuna medaglia. Sicuramente giornate storte, vuoi per la tensione che in questa occasione non è stata gestita in modo corretto, vuoi per il gran caldo e anche per un po’ di sfortuna. Queste esperienze negative fanno parte della vita e sono sicuramente utili per maturare e migliorarsi. I ragazzi hanno risposto subito con questo proposito : “Ci rifaremo l’anno prossimo!”

Scrive Luisa su WhatsApp domenica sera: “Lo sport è così con i suoi alti e bassi! In ogni caso una bellissima esperienza. Abbiamo conosciuto la signora Nunzia Mustarda che ci ha ospitato nel suo stupendo B&B Casa San Giacomo a Poggio Bustone, con accoglienza, cordialità e molta simpatia. Ora in viaggio verso Livorno e questa sera l’Atletica Clarina si imbarca sul Traghetto per la Sardegna, per le meritate vacanze…”

Tutto il gruppo davanti al B&B

Buone vacanze a tutti!

Meeting nazionale Città di Bolzano

Risultati di tutto rilievo per i nostri allievi impegnati sabato 5 a Bolzano per il Meeting nazionale omonimo.

Innanzitutto da sottolineare la magnifica tripletta sul podio del salto in alto femminile ottenuta da Lalita Sartori, Nilam Sartori e Sofia Ferrari, rispettivamente con la misura di 1,64 – 1,58 e 1,55. Entrambe le sorelle Sartori hanno migliorato il proprio personale migliorandolo rispettivamente di quattro cm. (Lalita) e cinque cm. (Nilam).

Ecco il podio felice della tripletta

Per quanto riguarda gli altri risultati ottimo il salto di Pandolfo Pavel nel lungo che, con m. 6,08, si è piazzato davanti a tutti gli altri allievi, classificandosi al 7° posto assoluto. Lo stesso discorso vale anche per Giovanni Pasquini nei 200 metri, primo fra gli allievi con il tempo di 22.49 e sesta piazza assoluta. Infine nei 100 piani, Paolo d’Alonzo Avancini ha corso esattamente sul tempo del suo personale di 11,69, classificandosi all’11° posto assoluto e, anche lui, primo della categoria Allievi.

Bravi davvero e complimenti a tutti quanti!

QUI la classifica del Meeting Città di Bolzano

Campionati Regionali Individuali

Week end intenso quello appena trascorso in occasione dei Campionati Regionali Assoluti su pista : prima giornata a Cles e seconda giornata a Brunico. Nonostante i nostri atleti partecipanti siano quasi tutti della categoria allievi e junior hanno ben figurato nelle diverse discipline contro avversari con molta più esperienza. Nessuna vittoria ma tanti secondi e quarti posti .

Risultato di rilievo quello di Alessandra Bolzon nel triplo con mt. 12.06 argento così come Pavel Pandolfo secondo con mt. 13.80 . Nel salto in alto tripletta quarto, quinto e sesto posto per Lalita, Nilam Sartori e Sofia Ferrari con le misure di 1.60 e 1.55.

Alessandra sul secondo gradino del podio

Bene anche Giovanni Pasquini nei mt. 200 e nei 100 con personal best e D’Alonzo Avancini Paolo , Paolo Venturini e Andrea Criscione sempre nei mt. 100 .

Serata sfortunata invece per Sofia nel salto con l’asta a causa di un acquazzone che ha reso difficoltoso il proseguimento della gara oltre i mt 2.80 . Bravissimi anche i lanciatori Fabio Tomasi e Sabrina Martinelli e i quattrocentometristi Pietro Ponti e Marco Sebastiani.
Purtroppo sabato all’ arrivo dei 100 il nostro Andrea a causa della caduta dopo il traguardo si è fratturato il polso e la clavicola. Speriamo si rimetta in forma il più presto possibile per la staffetta dei campionati italiani in programma a Rieti a metà luglio.

Pandolfo Pavel

Un grande miglioramento per il nostro allievo Pavel Pandolfo che ieri a Bolzano nel salto triplo ha saltato sopra il muro dei 13 metri, precisamente m. 13,67. Purtroppo la misura non è omologabile stante il vento di 2,4, ad ogni modo Pavel ha sfoderato quattro salti tutti sopra i 13 metri. Bravo!

QUI la classifica

Luciano Moser Campione Italiano

Ancora una conferma per il nostro inossidabile Master Luciano Moser che oggi a Paratico in provincia di Brescia si è laureato Campione Italiano di corsa su strada nella categoria SM65. Luciano ha tagliato il traguardo dei 10 km di gara con il tempo di 40:17 precedendo un folto gruppo di più di 70 atleti.

Grandissimo Luciano

QUI la classifica