Medaglia d’argento per Alessandra Bolzon

Ancora una prova maiuscola da parte della nostra atleta Alessandra Bolzon, che ai Campionati Italiani Indoor Allievi in corso di svolgimento ad Ancona, si è migliorata ulteriormente andando a superare il fatidico muro dei 12 metri. Alessandra ha messo in campo una serie di salti impressionante, tutti al di sopra degli 11,50 e con nessun salto nullo, ottenendo il 12,14 alla quinta prova, nuovo primato personale. Tale misura le è valsa la medaglia d’argento dietro la vincitrice Ilaria Monaco che ha portato a casa il titolo con m. 12,30.

Più che dignitosa la prestazione di Giovanni Pasquini nei 200 m. con 23.55, ottenuta dopo due mesi di lontananza dagli allenamenti, causa l’infortunio patito lo scorso dicembre.

Qui la classifica di Alessandra

Alessandra felice con la medaglia al collo
E un più che soddisfatto Claudio con i suoi atleti….in compagnia della mascotte
Il podio del salto triplo allieve


Manifestazione Indoor di Padova

Un quasi ritorno alla normalità delle gare con la manifestazione indoor di questo fine settimana tenutasi a Padova. Da segnalare l’ottima prova di Alessandra Bolzon nel triplo che con la misura di 11,94, ottenuta all’ultimo salto, ha ritoccato il proprio precedente personale di 11,89. Nella stessa gara buono il salto di 10,39 ottenuto dalla compagna Sofia Ferrari.

Contattata da Claudio, Tania Vincenzino (Campionessa italiana assoluta nel salto in lungo dal 2006 al 2014) ha così commentato i salti di Alessandra: Penso sinceramente che questa ragazza abbia il salto nel sangue. 

Direi  un’ottima esecuzione, soprattutto per i suoi 16 anni. 

Magari giusto un appunto nella parte della  chiusura, a scalciare i piedi avanti col sedere e non sedercisi sopra….ma col tempo  verrà tutto! Ne sono certa!“.


Buone feste a tutti

Un augurio a tutti i nostri atleti, genitori e simpatizzanti di “scavalcare” questo tribolato periodo come si vede fare al nostro atleta in allenamento a Sanbabolis, con la speranza di tornare quanto prima alla normalità delle gare.

Campionati Italiani Master

Una bella conferma per Luciano Moser ai campionati Italiani Master su pista disputati ad Arezzo questo fine settimana. Luciano è tornato dalla trasferta in Toscana con ben due medaglie d’oro conquistate nei 1500 di sabato, corsi in 5.23.38, che nei 5000 di venerdì, conclusi nel tempo di 19.34.63.

Complimenti a Luciano da tutto lo staff dell’Atletica Clarina!

Classifica 5000 metri

Classifica 1500 metri

Campionati Italiani Cadetti

La due giorni dei tricolori italiani Cadetti disputati a Forlì questo fine settimana ha visto delle buone prestazioni da parte dei nostri atleti chiamati a far parte della Rappresentativa Trentino.

Lalita Sartori ha migliorato il proprio recente personale scavalcando l’asticella a 1,60 classificandosi così al quinto posto assoluto. Miglioramento anche per Andrea Baldessari che nel triplo ha saltato m. 11,31. Per quanto riguarda i velocisti entrambi hanno raggiunto la finale A e, in particolare, Paolo d’Alonzo Avancini, ha corso la batteria dei 300 m. in 37.71 e la finale in 37.85, mentre Andrea Criscione negli 80 piani cadetti ha ottenuto un 9.50 in batteria e un 9.59 in finale.

Ecco i nostri alfieri

QUI di seguito i Risultati dei Campionati Italiani Cadetti

Campionati Regionali Giovanili su pista.

Si sono svolti in questo fine settimana ad Arco i Campionati Regionali Giovanili su pista con ottimi risultati da parte dei nostri giovani atleti che si sono aggiudicati tre titoli regionali. Bravissime le gemelle Sartori nel salto in alto cadette con Lalita che si aggiudica il titolo regionale con la bellissima misura di 1,59 e Nilam di poco giù dal podio con 1,49. Per entrambe miglior prestazione personale. Negli 80 piani cadette 12.38 il tempo staccato da Giorgia Bonetti.

Lalita con la medaglia d’oro al collo

Nei 300 piani cadetti titolo regionale per Paolo d’Alonzo Avancini con il tempo di 38.53 e medaglia di bronzo per Andrea Criscione con 39 secondi netti.  Parti invertite, invece, negli 80 piani con Andrea Criscione secondo con 9.45 e Paolo d’Alonzo Avancini terzo con 9.58.

I 300 m. di Paolo e Andrea

Campione Regionale anche Andrea  Baldessari nel triplo con m. 11.03, mentre nel lungo lo stesso atleta con 5.29 si è piazzato ai piedi del podio. M. 4.18 la misura ottenuta da Sayni Pape Wagne nella stessa gara.

Per quanto riguarda la categoria Ragazzi/e c’è stato il ritorno alle gare di Beatrice Nitti che ha fermato il cronometro a 9.36 nei 60 piani, mentre nel lungo ha saltato m. 3,82. Così come Luca Sebastiani che ha ottenuto un 9.61 nei 60 piani e m. 3,74 nel lungo.

Infine, da sottolineare la bella medaglia d’argento conquistata dalla staffetta 4 x 100 Cadetti che, con il quartetto formato da Marco Sebastiani, Andrea Criscione, Andrea Baldessari e Paolo d’Alonzo Avancini, ha fermato il cronometro a 48.65.

Gare fine settimana 11-13 Settembre

Per quanto riguarda il Trofeo Panarotta da segnalare la bella affermazione della nostra Senior Alberta Miori, che si è imposta nel percorso di 6 km. con il tempo di 45’20”, davanti all’atleta del Valchiese Angela Serena e la coppia dell’Atletica Trento Sassudelli e Menestrina. Per quanto riguarda la prova maschile quarto posto assoluto per Giuliano Moser che ha completato il percorso di 8 km. in 39’35”. Sempre maiuscola la gara di Luciano Moser che si è imposto nella categoria SM65 con il tempo di 45’37”.

Alberta in compagnia del vincitore maschile Stefano Anesi

Per quanto riguarda i Campionati Italiani Allievi disputati a Rieti in questo fine settimana i nostri atleti hanno gareggiato tutti sui propri livelli. Giovanni Pasquini, pur abbassando il proprio personale di oltre tre decimi, portandolo a 22.39, ha perso la finale A per soli 8 centesimi e poi nella finale B non è riuscito a ripetersi ed ha concluso al secondo posto come si vede nel filmato qui sotto nel tempo di 22.53

Finale B

Splendida qualificazione sabato pomeriggio nel triplo per Alessandra Bolzon che l’ha ottenuta al primo tentativo ripetendosi sul proprio personale di m. 11,89. Nella finale di domenica mattina le sensazioni non sono state così buone, ad ogni modo Alessandra ha eseguito sei salti tutti sopra gli undici metri e precisamente: 11,06 – 11,71 – 11,46 – 11,70 – 11,47 e 11,34, con il piazzamento al sesto posto assoluto. Ricordiamo che Alessandra, così come Giovanni, sono al primo anno di categoria e hanno sicuramente ancora ampi margini di miglioramento e la possibilità di rifarsi il prossimo anno.

Una sorridente Alessandra dopo il salto di qualificazione

Per quanto riguarda il salto in alto femminile buona la prova di Sofia Ferrari che ha saltato 1,57 in qualificazione, fallendo per un soffio l’1,60 che le avrebbe permesso l’ingresso in finale.

Sofia all’1,57

Campionati Regionali

Una due giorni intensi di gare a Merano per i Campionati Regionali Individuali su pista. Un applauso a tutti i nostri atleti, non solo per i risultati ottenuti che sono veramente tanti, ma soprattutto per la serietà dimostrata. Sono ben 19 le medaglie conquistate sia nella categoria Allievi che Assoluta.

Lo storico podio del salto triplo

Campioni Regionali sono risultati Giovanni Pasquini nei mt .100 e 200 e Alessandra Bolzon nel salto triplo Allieve ed Assolute. Nei 100 Giovanni ha fermato il cronometro a 11.27, migliorandosi di ben quattro decimi e nei 200 limando il proprio personale di un altro decimo, portandolo a 22.72. Pandolfo Pavel ha conquistato la medaglia d’argento nel salto triplo e bronzo nel salto in lungo, rispettivamente con mt. 12,42 e 5,91. Bronzo anche per Sofia Ferrari nel salto in alto con 1,57 e Giovanni Zorzi sempre nel salto in alto con la misura di 1,70. Storica tripletta nel salto triplo Allieve con Alessandra Bolzon, Sofia Ferrari e Manuela Bertoli.

Infine, ottimo risultato anche per la staffetta 4×100 Allievi composta da Paolo Venturini, Giovanni Pasquini, Giovanni Zorzi e Pandolfo Pavel che con il tempo di 45.78 ha conquistato la medaglia d’argento.