Fantastica affermazione dell’Atletica Clarina Trentino che si aggiudica il titolo italiano a squadre di corsa in montagna a staffetta – categoria Junior Femminile. Nella “classica delle foglie morte” disputata ieri a Morbegno in provincia di Sondrio, Linda Palumbo e Marianna Tavonatti non hanno deluso le aspettative del coach Claudio Tavernini, concludendo con la ciliegina sulla torta la loro stagione agonistica.

Le nostre atlete sono state straordinarie: dopo una prima tornata portata a termine da Marianna Tavonatti in 27.39.1, a 41 secondi dalla lecchese Anna Frigerio dell’Atletica Lecco Colombo, transitata, infatti, in 26.58.3, Linda Palumbo è stata protagonista di una prova superba fermando il cronometro a 25.33.8, con un ampio margine sulla seconda staffettista dell’Atletica Lecco Francesca Colombo, che ha concluso in 27.24.5.

Bisogna sottolineare che Marianna ha fatto una prima frazione alla grande conducendo la gara davanti alla favorita Frigerio fino ad un chilometro dal cambio; Linda ha così controllato l’avversaria tagliando vittoriosa il traguardo nel centro di Morbegno.

Grande soddisfazione da parte del nostro coach che da “filosofo”  ha così commentato: “I limiti esistono solo quando ce li imponiamo noi stessi!”.

Si conclude così una stagione da incorniciare sia a livello individuale che di squadra.

Vai all’articolo della Fidal Trentino dedicato alla vittoria

Di seguito alcune foto delle nostre grandi Junior con in primis il momento del cambio al volo alla fine della prima tornata:

 

 

 

 

Questo articolo fa parte di News.

comments powered by Disqus

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento

--!>