Campionati Italiani Allievi/e (Rieti)

Si sono conclusi domenica 12/7 i Campionati Italiani Allievi a Rieti dopo tre giornate davvero intense. Edizione sicuramente sotto tono per i nostri atleti. Infatti, per la prima volta da molti anni, Claudio e Luisa ritornano a casa senza alcuna medaglia. Sicuramente giornate storte, vuoi per la tensione che in questa occasione non è stata gestita in modo corretto, vuoi per il gran caldo e anche per un po’ di sfortuna. Queste esperienze negative fanno parte della vita e sono sicuramente utili per maturare e migliorarsi. I ragazzi hanno risposto subito con questo proposito : “Ci rifaremo l’anno prossimo!”

Scrive Luisa su WhatsApp domenica sera: “Lo sport è così con i suoi alti e bassi! In ogni caso una bellissima esperienza. Abbiamo conosciuto la signora Nunzia Mustarda che ci ha ospitato nel suo stupendo B&B Casa San Giacomo a Poggio Bustone, con accoglienza, cordialità e molta simpatia. Ora in viaggio verso Livorno e questa sera l’Atletica Clarina si imbarca sul Traghetto per la Sardegna, per le meritate vacanze…”

Tutto il gruppo davanti al B&B

Buone vacanze a tutti!

Meeting nazionale Città di Bolzano

Risultati di tutto rilievo per i nostri allievi impegnati sabato 5 a Bolzano per il Meeting nazionale omonimo.

Innanzitutto da sottolineare la magnifica tripletta sul podio del salto in alto femminile ottenuta da Lalita Sartori, Nilam Sartori e Sofia Ferrari, rispettivamente con la misura di 1,64 – 1,58 e 1,55. Entrambe le sorelle Sartori hanno migliorato il proprio personale migliorandolo rispettivamente di quattro cm. (Lalita) e cinque cm. (Nilam).

Ecco il podio felice della tripletta

Per quanto riguarda gli altri risultati ottimo il salto di Pandolfo Pavel nel lungo che, con m. 6,08, si è piazzato davanti a tutti gli altri allievi, classificandosi al 7° posto assoluto. Lo stesso discorso vale anche per Giovanni Pasquini nei 200 metri, primo fra gli allievi con il tempo di 22.49 e sesta piazza assoluta. Infine nei 100 piani, Paolo d’Alonzo Avancini ha corso esattamente sul tempo del suo personale di 11,69, classificandosi all’11° posto assoluto e, anche lui, primo della categoria Allievi.

Bravi davvero e complimenti a tutti quanti!

QUI la classifica del Meeting Città di Bolzano

Campionati Regionali Individuali

Week end intenso quello appena trascorso in occasione dei Campionati Regionali Assoluti su pista : prima giornata a Cles e seconda giornata a Brunico. Nonostante i nostri atleti partecipanti siano quasi tutti della categoria allievi e junior hanno ben figurato nelle diverse discipline contro avversari con molta più esperienza. Nessuna vittoria ma tanti secondi e quarti posti .

Risultato di rilievo quello di Alessandra Bolzon nel triplo con mt. 12.06 argento così come Pavel Pandolfo secondo con mt. 13.80 . Nel salto in alto tripletta quarto, quinto e sesto posto per Lalita, Nilam Sartori e Sofia Ferrari con le misure di 1.60 e 1.55.

Alessandra sul secondo gradino del podio

Bene anche Giovanni Pasquini nei mt. 200 e nei 100 con personal best e D’Alonzo Avancini Paolo , Paolo Venturini e Andrea Criscione sempre nei mt. 100 .

Serata sfortunata invece per Sofia nel salto con l’asta a causa di un acquazzone che ha reso difficoltoso il proseguimento della gara oltre i mt 2.80 . Bravissimi anche i lanciatori Fabio Tomasi e Sabrina Martinelli e i quattrocentometristi Pietro Ponti e Marco Sebastiani.
Purtroppo sabato all’ arrivo dei 100 il nostro Andrea a causa della caduta dopo il traguardo si è fratturato il polso e la clavicola. Speriamo si rimetta in forma il più presto possibile per la staffetta dei campionati italiani in programma a Rieti a metà luglio.

Pandolfo Pavel

Un grande miglioramento per il nostro allievo Pavel Pandolfo che ieri a Bolzano nel salto triplo ha saltato sopra il muro dei 13 metri, precisamente m. 13,67. Purtroppo la misura non è omologabile stante il vento di 2,4, ad ogni modo Pavel ha sfoderato quattro salti tutti sopra i 13 metri. Bravo!

QUI la classifica

Luciano Moser Campione Italiano

Ancora una conferma per il nostro inossidabile Master Luciano Moser che oggi a Paratico in provincia di Brescia si è laureato Campione Italiano di corsa su strada nella categoria SM65. Luciano ha tagliato il traguardo dei 10 km di gara con il tempo di 40:17 precedendo un folto gruppo di più di 70 atleti.

Grandissimo Luciano

QUI la classifica

Meeting Giovanile Trentino

Risultati di rilievo per i nostri atleti al Meeting Giovanile Trentino disputato ieri pomeriggio al Campo Scuola di Trento. Tanti i personal best ottenuti, tra tutti, il nuovo record regionale allieve del salto triplo stabilito da Alessandra Bolzon con la misura di m. 12,23. Nella stessa gara Sofia Ferrari con m. 11,11 ha superato per la prima volta il muro degli undici metri. Strepitosa poi la prestazione messa in campo dalla nostra staffetta 4 x 100 Allievi composta da Pavel Pandolfo, Andrea Criscione, Paolo D’Alonzo Avancini e Giovanni Pasquini che grazie a dei cambi da professionisti fermano il cronometro a 44.38, ottenendo il minimo per partecipare ai Campionati Italiani in programma a Rieti ad inizio luglio.

Fra gli altri risultati da ricordare il 46.57 ottenuto da Ilaria Rossi nei 300 piani cadette, l’1,35 saltato nell’alto e il 4.34 nel lungo, seguita in questa gara dalla compagna di squadra Beatrice Nitti con 4.29. Buona la prova della staffetta 4 x 100 cadette, composta da Giorgia Bonetti, Ilaria Rossi, Betrice Nitti e Alessia Mauri, con il tempo di 56.45., così come la 4 x 100 Cadetti, composta da Luca Sebastiani, Marco Cereghini, Davide Garbari e Andrea Baldessari, che hanno fermato il cronometro a 53.49. Nel lungo cadetti con m. 5.05 Andrea Baldessari è rimasto ai piedi del podio. Buono l’1,70 ottenuto dall’allievo Giovanni Zorzi nel salto in alto, così come i tempi spuntati dai nostri velocisti nei 200 piani: Giovanni Pasquini 22.78; Andrea Criscione 23,30; Paolo d’Alonzo Avancini 23,81: Paolo Venturini 24,30; Pavel Panfolfo 24.39.

Foto Piero Cavagna