A distanza di pochi giorni dalla conclusione dei Campionati Mondiali Under 20 di Tampere, riteniamo utile fare il punto sulla partecipazione della nostra Junior Linda Palumbo, ritornata dalla Finlandia assai rammaricata per la prestazione non in linea con le proprie aspettative. Com’è noto Linda ha corso la batteria in 10.44, ben al di sopra del proprio personale di 10.28 stabilito meno di un mese fa a Torino. Abbiamo sentito Linda al telefono che ci ha confermato di essere incappata in una giornata “no”. Dopo un primo chilometro corso nelle prime posizioni in meno di 3.30, ha sentito le gambe indurirsi, andando poi a perdere posizioni su posizioni. Non va dimenticato che Linda quest’anno ha affrontato l’esame di maturità e crediamo che la tensione accumulata in quest’ultimo periodo non abbia giovato alla sua prestazione. Dispiace che in un appuntamento così importante non sia riuscita ad eguagliare la propria migliore prestazione, un 10.28 ottenuto, peraltro, correndo completamente in solitaria. Va sottolineato, comunque , che per potersi qualificare per la finale Linda avrebbe dovuto correre al di sotto della soglia del 10.10. Sicuramente un tempo non facile da ottenere, considerato il grado di maturazione fisico-atletico raggiunto finora. Rimane un bella esperienza che Linda saprà sicuramente mettere a frutto nel prosieguo della carriera.

Grande Linda!

Questo articolo fa parte di News.

comments powered by Disqus

Lascia un commento

Devi effettuare l'accesso per lasciare un commento

--!>